Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia

Dal 29 agosto all’8 settembre al Lido di Venezia si è svolta la 75. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica diretta da Alberto Barbera e organizzata dalla Biennale di Venezia: 11 giorni di proiezioni, retrospettive e occasioni per vedere dal vivo i protagonisti del mondo del Cinema mondiale.

L’attore italiano Michele Riondino ha condotto mercoledì 29 agosto la serata di apertura della Mostra, sul palco della Sala Grande (Palazzo del Cinema al Lido), e ha guidato la cerimonia di chiusura l’8 settembre, in occasione della quale sono stati annunciati i Leoni, selezionati dalla giuria presieduta da Guillermo del Toro, e gli altri premi ufficiali.

Quest’anno il Leone d’oro alla carriera è stato attribuito alla grande attrice britannica Vanessa Redgrave, mentre il Leone d’Oro alla carriera per un regista è stato assegnato a David Cronenberg.

First Man diretto da Damien Chazelle (La La Land, Whiplash) e interpretato da Ryan Gosling, Jason Clarke e Claire Foy, prodotto dalla Universal Pictures, selezionato quale film di apertura, è stato proiettato in prima mondiale mercoledì 29 agosto nella Sala Grande del Palazzo del Cinema al Lido di Venezia.

ll classico del cinema muto Il Golem – Come venne al mondo (Der Golem – Wie er in die Welt kam, 1920), scritto e diretto da Paul Wegener, è stato scelto per la serata di pre-apertura di martedì 28 agosto ed è stato proiettato nella Sala Darsena (Palazzo del Cinema) al Lido di Venezia.